Chi ha inventato il posto fisso ?

Sono rimasto abbastanza scioccato quando una ragazzina di 13 anni parlando di quale scuola farà dopo le medie ad un certo punto mi tira fuori una frase come “… perchè questo poi mi può permettere di avere un lavoro con un posto fisso” …

Allora ho iniziato a riflettere su questo tanto discusso posto fisso e mi sono chiesto quando è nato ? visto che viene considerato o richiesto come un diritto quasi come l’acqua e il sole per le piante  è un qualcosa creato e voluto dalla Natura ? E alla fine ho esclamato :

“Il posto fisso non è una creazione di Dio”

Infatti se pensiamo al passato l’uomo non ha mai avuto un concetto di lavoro con un posto fisso, o meglio il posto fisso c’era nel senso che  dove lavorare sempre ma lo “stipendio” era molto variabile. L’uomo è nato cacciatore, agricoltore, etc … e non è che quando ha iniziato a coltivare ha stipulato un contratto con Dio o con la Natura del tipo “io uomo mi impegno a lavorare su questo terreno e Tu ti impegni a farmi raccogliere 10qt di patate, 5qt di mele etc etc” e no … era tutto altamente variabile , oggi tanto domani poco … come è per tutte le creature della Natura.

Ma allora quando è nato questo concetto di posto fisso ? quali sono stati i primi lavori con un posto fisso ? … sbaglierò ma la prima cosa che mi viene in mente come posto fisso nel passato è quella dei regnanti, principi e conti dove il posto “guadagnato” era anche tramandato … più fisso di così !🙂

Forse è così che è nato il mito del posto fisso , quasi come invidia di tutti noi essere “normali” verso quei pochi “privilegiati”

Poi mi sono anche chiesto : ma se questo posto fisso non è una creazione di Dio perchè quelle persone che dicono di rappresentarlo su questa terra hanno in realtà un posto super-fisso ( non puoi licenziare un prete ), ma li’ ho iniziato ad avere dei problemi perchè se queste persone sono i “rappresentanti di Dio ” mi sono anche chiesto : ma rappresentanti in che senso ? nel senso di legali ? ma Dio ha bisogno di avvocati ? oppure nel senso di agenti , commercianti ? allora ci vogliono vendere dei monolocali in Paradiso ? e qual’e’ l’IMU in Paradiso ?? … ma forse questo è off-topic ma uno spunto interessante.

Detto questo … cosa succederebbe se domani ci svegliassimo e non esistesse più il posto fisso ma non nel senso che le aziende potrebbero fare quello che vogliono … al contrario saranno i lavoratori a decidere cosa fare e per chi lavorare … dei liberi professionisti , liberi di decidere quando lavorare, quanto guadagnare etc etc  ??

Questa nazione che è sempre stata patria della creatività non potrebbe guadagnarci se tutti fossero liberi ( o obbligati ) a spremere la propria creatività e capacità ?

Come funzionerebbero  certe aziende se non potessero più  contare sullo sfruttamento lavoro dei  dipendenti ma dovessero relazionarsi con liberi professionisti per qualsiasi cosa ?

Ovvio c’e’ molta utopia in questo pensiero ma vuole solo essere uno spunto creativo verso le attuali condizioni del lavoro e dell’economia

Articolo precedente
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: