La Business Intelligence : Cosa è e cosa NON è ( … per davvero )

La business intelligence spiegata agli utenti finali

Cosa è la business intelligence ?

Ancora ? si ancora … perchè non tutti hanno detto la verità, troppi hanno raccontato cose solo per farsi i propri comodi, vendere licenze, vendere giorni di sviluppi database e/o reporting ma l’ultimo dei loro problemi era la business intelligence e il cliente.

Partiamo da il presupposto principale : la business intelligence (BI) è totalmente centrata sul cliente / utente e sul suo business, chi pensa ad un progetto senza capire le esigenze d’analisi dell’utente finale e le varie problematiche del business allora non sa fare BI.

Se l’utente ha delle necessità di analisi e “curiosità” relative ai dati che raccontano il suo business allora potremo fare la BI altrimenti bello o brutto sarà solo reporting.

Regola Base : Ascoltare il cliente, capire quello che vuole analizzare, mettersi nei suoi panni … questo è il principio base per poter parlare di BI.

Tutto il resto è un contorno fatto di software, sviluppi etc ma non sono certo le cose che faranno di un progetto di BI un successo, poco importa se il software è Business Objects, Cognos, Microstrategy , Qlikview o un open source , funzioneranno bene o male in base a come sono stati modellati i dati … e per modellare i dati bisogna sapere ascoltare il cliente.

Excel + modellazione OK = BI efficace

Sw costoso + modellazione insufficiente = soldi buttati

Un vero progetto di BI vi permetterà di costruirivi in maniera semplice le vs analisi e quasi sempre anche quelle che inizialmente non avevate raccontato a chi sviluppa il progetto … se per ogni una analisi avete bisogno di uno sviluppatore allora non ci siamo proprio …

Software di Query & Reporting :Certo a parità di modellazione alcuni software possono fare la differenza, qual’è il migliore ? provateli e scegliete quello che preferite perchè ogni commerciale vi venderà quello che ha nella valigetta che guarda a caso vi verrà spiegato perchè è il migliore per voi … ma in realtà sono gli accordi commerciali a guidare … un commerciale il software di BI non lo usa come fa a direi se quel software è quello giusto per voi ? … il “tecnico” di pre-sales ?  perchè secondo voi può dire quello che gli pare o può dire quello che interessa alla parte commerciale ?

Software di ETL : bla bla bla … chiedetevi sopratutto se a progetto finito le vs persone avranno intenzione di aprire le procedure di caricamento del datawarehouse per modificarle ? Sì ? allora capite bene cosa state per portarvi in casa e quanto vi costa … No ? e allora l’unica cosa che importa è che il caricamento funzioni bene e sempre … e poi una procedura sql la può modificare qualsiasi persona che conosce i db, per utilizzare un sw di ETL invece dovete trovare degli specialisti di quel software.

Database :  tenzialmente il db migliore è quello che avete già in casa … perchè in linea di massima avete già in casa degli skill per gestirlo. Poi ogni db ha pro e contro … (vedi software di query & reporting )

I Costi del progetto : prima di tutto pensate ai costi delle risorse umane sia che siano consulenti o interni saranno loro a fare il progetto e devono essere i soldi meglio spesi , poi quello che rimane del budget dedicatelo ai software, ma non fatemi mai “strozzare” dalle licenze … non sarà il software a fare il progetto.

Come riconosce le persone giuste per voi:  .. è semplice se davanti a voi c’e’ una persona che ascolta con attenzione quello che volete fare e dimostra di capire il vs business e sa proporvi analisi di vs interesse allora è una persona che saprà come creare un progetto di successo perchè se sa ascoltarvi e parlare la vostra lingua allora avrà chiaro cosa vi serve, viceversa uno che sa solo raccontarvi quando è bravo a fare BI anche se ha grandi skill saprà solo proporvi la sua soluzione di analisi , la sua visione delle cose, ma questo non vuol dire che sarà la soluzione giusta per voi (vedi la Regola Base )

Tutto qui la BI parte da  VOI … siete l’elemento base del progetto , deve essere un vestito su misura per voi e non il vestito che la moda del momento ha deciso che dovete indossare …

Articolo precedente
Lascia un commento

2 commenti

  1. Luca Rodolfi

     /  22 maggio 2012

    Perfetta sintesi, direi!

    Rispondi
  2. Non fa una grinza!

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: